isola comacina location film

Isola Comacina location da film: parola di Alfred Hitchcock

L’Isola Comacina è l’unica isola del lago di Como: un piccolo gioiello ricco di natura e di storia, che spunta dalle acque blu profondo. Si trova di fronte a Ossuccio, località del paese di Tremezzina, un borgo celebre per la guglia gotico-moresca del campanile romanico, considerato un simbolo del Lario. E’ il luogo ideale per una gita domenicale o per una tappa durante un tour intorno al lago. Parola di Alfred Hitchcock, frequentatore abituale del Lario fin dagli esordi, che negli Anni Venti scelse la Comacina come location per il suo film “The Pleasure Garden”.

Foto di / Photo by Daniele Marucci – myLakeComo.co, come l’immagine in alto

Dopo il famoso regista, un elenco lunghissimo di vip altrettanto famosi è passato di qui: Gregory Peck e la principessa Margaret, Versace e  Madonna, Brad Pitt e Matt Damon, Sylvester Stallone e Jennifer Aniston, solo per citarne alcuni. E che dire di George Clooney, ormai considerato cittadino del lago di Como a tutti gli effetti?

A tutelare il patrimonio artistico-culturale dell’isola è oggi la Fondazione Isola Comacina, di cui fa parte l’Accademia di Belle Arti di Brera, a cui fu donata dal re del Belgio nel secolo scorso. Oggi è un vivace centro culturale, meta amata dal turismo e dal jet set internazionale, nonché una delle aree archeologiche più importanti d’Italia settentrionale per l’Alto Medioevo.

Isola Comacina location da film per “The Plaeasure Garden”

Quando il maestro del brivido Alfred Hitchcock firmò la regia del suo primo film, con protagonisti Virginia Valli e Miles Mendes, era il 1925: The Pleasure Garden, girato anche a Villa d’Este di Cernobbio. Facilmente riconoscibili sono gli scorci dedicati al prestigioso albergo, location per la luna di miele. Il muto si trova anche su YouTube; attorno al minuto 36 si vedono scorci lariani.

Sull’Isola Comacina è stata aperta un’area picnic denominata “Hitchcock point”, proprio là dove il grande regista aveva girato The pleasure garden.

Area archeologica – Foto di / Photo by Daniele Marucci – myLakeComo.co
Una delle tre case degli artisti,  costruite dall’architetto Pietro Lingeri in stile razionalista nel 1940 – Foto di / Photo by Daniele Marucci – myLakeComo.co

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *