Archivi categoria: Puglia

Allacciate le cinture, location? Si parte per Lecce e il Salento

C’è un legame profondo che lega alcuni registi ad altrettanti luoghi dove amano girare i loro film. Le loro storie tornano a raccontare spesso la stessa città, una pellicola dopo l’altra la macchina da presa indugia sulle stesse strade, palazzi e paesaggi. Pier Paolo Pasolini e Roma, Woody Allen e New York, Dario Argento e Torino, Pedro Almodovar e Madrid, Ferzan Özpetek e Lecce. “Ho cominciato a frequentare Lecce poco alla volta, mi portavano in giro a vedere dei posti, conoscevo le persone e così ho finito per innamorarmi dei leccesi e della città”, ha raccontato il regista turco, che tanto ama la pietra dorata degli edifici barocchi, le acque cristalline del mare, le masserie immerse nelle distese verdi degli ulivi.

Un amore per l’intero Salento, che ha dimostrato in tanti film, tra cui “Mine Vaganti” e “Allacciate le cinture“, quest’ultimo con protagonisti Kasia Smutniak e Francesco Arca: la storia di un grande amore messo alla prova del tempo che passa. Elena conduce una vita tranquilla fino a quando si invaghisce di un meccanico rozzo, volgare e razzista. Tredici anni dopo saranno costretti a rivedere la natura dei loro sentimenti e dei loro legami e a ridefinire tutte le regole della vita. Nel cast anche Carla Signoris e Elena Sofia Ricci nei ruoli della madre afflitta e della zia stravagante, Paola Minaccioni (Nastro d’argento 2014 per questa pellicola), Carolina Crescentini, Giulia Michelini, Luisa Ranieri, Filippo Scicchitano e Francesco Scianna.

Tra i protagonisti, poi, c’è lei, Lecce, la città del barocco pugliese.  La famosa piazzetta Carducci, cuore della movida nel cuore del centro storico, è riconoscibile nello spiazzo antistante il bar “La tarantola” in cui all’inizio lavora Elena. Nelle vicinanze c’è la casa della protagonista, uno dei palazzi più suggestivi di Lecce, risalente al 1500: il Palazzo Tamborino Cezzi, in via  Paladini, che è anche la casa di Nicole Grimaudo in “Mine Vaganti”.

L’ex stazione di benzina e l’obelisco in piazza Angelo Rizzo

“Dovunque tu metta la cinepresa a Lecce, è una bella inquadratura”, afferma il regista Ozpetek. In Piazzetta Castromediano è stata ricostruita la pensilina della fermata d’autobus per la scena che apre “Allacciate le cinture”. E così esiste davvero anche la stazione di benzina, il pub di Elena e Fabio, in piazza Angelo Rizzo vicino a Porta Napoli. Nella realtà però questo distributore non è mai stato riconvertito.

Per le scene marine Ozpetek ha invece scelto Otranto e la marina di Torre Guaceto. Se vuoi conoscere tutte le location in Salento clicca qui.

Un mare da film: 13 mete per l’estate 2016

L’estate è alle porte… Se non sapete ancora dove andare per queste vacanze, ecco le nostre 13 mete di mare: tutte “da film” ovviamente e tutte realizzabili anche in versione last minute. Dalla Spagna all’Italia, dalla Francia alla Grecia, passando per la Croazia…

PUGLIA

1. “Volare” a Polignano a Mare con Domenico Modugno (e Checco Zalone)

2. Salento coast to coast con Ozpetek: da “Mine Vaganti” ad “Allacciate le cinture”

SICILIA

3. Sulle tracce del commissario Montalbano, dalla costa di Agrigento a quella di Ragusa

4. “Caro Diario” alle Eolie, ecco la casa di Nanni Moretti ad Alicudi

SARDEGNA

5. Travolti da… mare, sole, cineturismo e sex symbol

LIGURIA

6. Sanremo? Non solo canzoni, ma anche tanto cinema in Liguria con Matt Damon

MARCHE

7. Dalla fiction al viaggio, “Che Dio ci aiuti”… a visitare le Marche

LAZIO

8. Un’altra vita a… Ponza

GRECIA

9. Mamma mia! Che vacanza in Grecia, alle isole Sporadi

10. “Immaturi – il viaggio”….. a Paros

CROAZIA

11. Opatija, la “Montecarlo della Croazia”

SPAGNA

12. Barcellona, viaggio da film con Vicky Cristina

FRANCIA

13. Magic in the Moonlight: Nizza e Provenza con Woody Allen

Quo vado? Tutti i luoghi del film di CHECCO Zalone

Titolo e locandina del film di Checco Zalone, campione di incassi, immediatamente fanno pensare al viaggio. Checco, assolutamente determinato a mantenere il suo posto fisso ad ogni costo, con il suo film ci fa viaggiare in lungo e in largo. Molte sono infatti le location dove è stato girato “Quo Vado?”. Continua la lettura di Quo vado? Tutti i luoghi del film di CHECCO Zalone

Pasqua in Italia, 15 idee last minute per un viaggio da film

Ecco 15 idee per una Pasqua last minute in Italia:  15 “viaggi da film” in una delle regioni italiane che hanno fatto da set per il cinema o la televisione. 15 mete ideali da visitare anche in vista dei ponti primaverili…

Continua la lettura di Pasqua in Italia, 15 idee last minute per un viaggio da film

Salento coast to coast con Ozpetek: da “Mine Vaganti” ad “Allacciate le cinture”

Il Salento è diventato ormai da anni una delle mete più trendy dell’estate. Merito di un mare cristallino e delle sue distese di olivi, del buon cibo e della vita mondana, ma anche degli amati film di Ferzan Ozpetek: “Mine Vaganti” e “Allacciate le cinture“. Il regista turco ha raccontato più volte il capoluogo salentino e le terre circostanti, i suoi personaggi e i suoi abitanti, al punto che Lecce gli ha conferito la cittadinanza onoraria. “Tante volte, quando mi chiedono se io mi senta italo-turco o turco-italiano, rispondo: sono leccese e basta”. Continua la lettura di Salento coast to coast con Ozpetek: da “Mine Vaganti” ad “Allacciate le cinture”

Puglia vacanza top dell’estate 2015: 4 mete da film

La Puglia è la seconda meta più cercata per le vacanze dell’estate 2015. Parola di Google, che ha stilato i cosiddetti “Google Summer Trends“, ovvero la classifica del motore di ricerca sulle principali ricerche estive sul web. Ec. Dopo la Grecia, la regione italiana  del Salento e delle Murge, della Valle d’Itria e del Gargano, catalizza il maggior numero di ricerche tra gli internauti che si preparano a trascorrere agosto tra mare e cultura. Seguono Croazia, Sardegna e Sicilia.

Continua la lettura di Puglia vacanza top dell’estate 2015: 4 mete da film

“Volare” a Polignano a Mare con Domenico Modugno (e Checco Zalone)

Domenico Modugno, padre dei cantautori italiani, nacque il 9 gennaio 1928 a Polignano a Mare (Bari), paesino dalle case bianche, che vanta resti di epoca romana e sorge su uno sperone roccioso a strapiombo sul mare Adriatico, circondato da grotte di importante interesse naturalistico. Nel 2009 Polignano a Mare ha inaugurato il monumento “Volare”, realizzato dallo scultore argentino Hermann Mejer, collocandolo sul lungomare già dedicato al suo famoso e illustre concittadino.

“Volare – La grande storia di Domenico Modugno” è la fiction Rai del 2013, trasmessa nuovamente in tv a marzo 2015, firmata dal regista Riccardo Milano: Beppe Fiorello veste i panni del cantautore pugliese, mentre al suo fianco, ad interpretare invece Franca Gandolfi, compagna di Domenica Modugno, c’è Kasia Smutniak.

Continua la lettura di “Volare” a Polignano a Mare con Domenico Modugno (e Checco Zalone)

Festival di Cannes, location da film con i registi italiani Garrone, Moretti e Sorrentino

Tre film italiani in concorso al Festival del Cinema di Cannes. Tre film che mostrano l’Italia e… la Svizzera. “Viaggi da film” ha preparato tre itinerari di cineturismo dedicati a queste tre opere cinematografiche. Dopo aver raccontato “La Grande Bellezza” di Roma, Paolo Sorrentino mostra in “Youth” gli immensi e imponenti paesaggi della Svizzera, senza tralasciare comunque alcune belle incursioni nel nostro Paese. Se Nanni Moretti in “Mia madre” torna nell’amata Roma, è Matteo Garrone con “Il racconto dei racconti” a mostrare un’Italia poco conosciuta, così magica da non sembrare reale. Continua la lettura di Festival di Cannes, location da film con i registi italiani Garrone, Moretti e Sorrentino

In Puglia con “Braccialetti Rossi”, itinerari da Fasano alla Valle d’Itria

E’ interamente girata in Puglia, a Fasano, la fiction tv “Braccialetti Rossi”. Una storia che sbanca l’Auditel e fa il pieno sui social network. Sei ragazzini si incontrano in ospedale e diventano amici inseparabili, legati da valori come la volontà di sopravvivere alla malattia, il coraggio e la voglia di superare se stessi. Ed è proprio da questo “teen drama”, realizzato da Rai Fiction con il sostegno di Apulia Film Commission, che ci lasciamo guidare per un itinerario alla scoperta di una parte della Puglia.


Da Fasano, che – come abbiamo raccontato nel post precedente – è la location centrale della fiction, alla Valle d’Itria, famosa per i suoi trulli sparsi in un oceano di ulivi, le masserie e i muretti a secco, le città bianche che si stagliano contro l’azzurro del cielo. Siamo nella parte meridionale dell’altopiano delle Murge, a cavallo tra le province di Bari, Brindisi e Taranto.

Continua la lettura di In Puglia con “Braccialetti Rossi”, itinerari da Fasano alla Valle d’Itria

Cineturismo a Pasqua, 20 Viaggi da Film

Mare, montagna o città. Se siete indecisi e state organizzando il vostro prossimo viaggio in vista delle vacanze di Pasqua o semplicemente la classica gita fuori porta ecco i Viaggi da Film per gli amanti del cineturismo e non solo. Tra le nostre proposte non può mancare un movie tour alla scoperta di Matera, bellissima città che ha fatto da set a una lunga serie di film e che nel 2019 sarà anche capitale della cultura. Numerosi registi hanno trasformato la spettacolare “città dei sassi” in una Gerusalemme cinematografica per raccontare la storia di Gesù Cristo.

Continua la lettura di Cineturismo a Pasqua, 20 Viaggi da Film