Opatija, la “Montecarlo della Croazia”

A 70 km da Trieste c’è la “Montecarlo della Croazia”. Viaggi da Film vi porta a Opatija (in italiano Abbazia). La “perla dell’Adriatico” deve il suo nome ad un’abbazia benedettina, e già dal 1800 diventa un elegante luogo di villeggiatura della nobiltà austroungarica. Qui hanno soggiornato lo scrittore irlandese James Joyce, il compositore austriaco Gustav Mahler, il rivoluzionario russo Vladimir Iljič Lenjin, l’imperatore Francesco Giuseppe I d’Austria, e tanti altri.

Continua la lettura di Opatija, la “Montecarlo della Croazia”

Harry ti presento Sally, tra Chicago e New York

Può il sesso compromettere una relazione perfetta tra un uomo e una donna? Di questo discutono Harry Burns e Sally Albright durante il viaggio che li porta da Chicago a New York nel film “Harry ti presento Sally“, con protagonisti Billy Crystal e Meg Ryan, per la regia di Rob Reiner. Una delle commedie romantiche più famosa del cinema, girata principalmente New York (LO SPECIALE) , dopo l’inizio a Chicago.

Continua la lettura di Harry ti presento Sally, tra Chicago e New York

Salento coast to coast con Ozpetek: da “Mine Vaganti” ad “Allacciate le cinture”

Il Salento è diventato ormai da anni una delle mete più trendy dell’estate. Merito di un mare cristallino e delle sue distese di olivi, del buon cibo e della vita mondana, ma anche degli amati film di Ferzan Ozpetek: “Mine Vaganti” e “Allacciate le cinture“. Il regista turco ha raccontato più volte il capoluogo salentino e le terre circostanti, i suoi personaggi e i suoi abitanti, al punto che Lecce gli ha conferito la cittadinanza onoraria. “Tante volte, quando mi chiedono se io mi senta italo-turco o turco-italiano, rispondo: sono leccese e basta”. Continua la lettura di Salento coast to coast con Ozpetek: da “Mine Vaganti” ad “Allacciate le cinture”

Magic in the Moonlight: Nizza e Provenza con Woody Allen

Magic in the moonlight”: che cosa c’entra il film di Woody Allen, il geniale regista di “Io e Annie” e di “Manhattan”, con i paesaggi stupendi della Costa Azzurra, rifugio e ispirazione di artisti come come Chagall e Matisse? Proprio sulla riviera francese, a Nizza in particolare, Woody Allen ha ambientato il suo ultimo film, “Magic in the moonlight”.

Continua la lettura di Magic in the Moonlight: Nizza e Provenza con Woody Allen

20 città da vedere almeno una volta nella vita

Chi non ha mai sognato una Colazione da Tyffany a New York o La dolce vita romana? Sono tante le città da film che meriterebbero un viaggio. Viaggi da Film vi propone 20 città da vedere almeno una volta nella vita: alcune in Italia, altre dall’altra parte del mondo. Location da film che ci hanno fatto sognare. Città romantiche, frenetiche, spirituali, fantastiche. Da New York a  Buenos Aires, da Roma a Vienna, passando per Marrakech e finendo il nostro giro del mondo a Tokyo. A voi la scelta!

Continua la lettura di 20 città da vedere almeno una volta nella vita

La vacanza sulle Dolomiti? E’ a “Un passo dal cielo”

“Un passo dal cielo”: il nome non potrebbe essere più appropriato per la fiction Rai di cui è protagonista Terence Hill. Pietro, questo il nome del suo personaggio, è un ex alpinista di fama mondiale, ora comandante della forestale a San Candido (Bolzano), dove si è ritirato dopo la tragica morte della moglie durante un’escursione alpinistica.  Un rifugio esistenziale in un paradiso naturale: questo è uno dei punti più belli e spettacolari del Patrimonio Unesco delle Dolomiti, all’ombra delle imponenti Tre Cime di Lavaredo, in Alta Val Pusteria. Le stesse che si vedono nel famoso spot del cioccolato Novi.
Continua la lettura di La vacanza sulle Dolomiti? E’ a “Un passo dal cielo”

“Caro Diario” alle Eolie, ecco la casa di Nanni Moretti ad Alicudi

Se state pensando di fuggire dallo stress metropolitano alla ricerca di un’oasi di pace, c’è per voi l’occasione di un “viaggio da film” alle isole Eolie.

Dopo la casa romana de “La Grande Bellezza” e quella torinese de “Il Divo”, è in vendita su Immobiliare.it un’altra casa che ospitò il set di un’altra pietra miliare della storia del cinema italiano.

Ad Alicudi, nel comune di Lipari, si può comprare la casa dove vennero realizzate le riprese di “Caro Diario“, film di Nanni Moretti del 1993, vincitore di numerosi premi, tra cui quello per la miglior regia al Festival di Cannes.

Continua la lettura di “Caro Diario” alle Eolie, ecco la casa di Nanni Moretti ad Alicudi

Marocco da film: a Fes, Meknes, Tangeri, Rabat, Casablanca, Marrakech

Per gli appassionati di cineturismo un nuovo itinerario nel Marocco da film. Dopo Marrakech-Ouarzazate-Merzouga: tra dune, oasi e città fortificate ecco un nuovo viaggio dal sapore estivo ma considerando le temperature media annuali fattibile tutto l’anno. Un tour spettacolare di 10 giorni/9 notti in collaborazione con Merzouga Tours a un prezzo speciale riservato solo ai nostri lettori (scriveteci a viaggidafilm@gmail.com e indicate nell’oggetto: Offerta Marocco Viaggi da Film 2).

Continua la lettura di Marocco da film: a Fes, Meknes, Tangeri, Rabat, Casablanca, Marrakech

Barcellona, viaggio da film con Vicky Cristina

Barcellona è la città spagnola più rappresentata nel cinema, almeno 50 film ogni anno vengono girati qui e se sommati agli spot pubblicitari la capitale della Catalogna ospita ogni anno oltre 1000 produzioni. La versatilità della città permette l’ambientazione di qualsiasi genere cinematografico.

Continua la lettura di Barcellona, viaggio da film con Vicky Cristina

Matera, la Gerusalemme cinematografica. Che viaggio da film

Ecco un movie tour alla scoperta di Matera, bellissima città della Basilicata che ha fatto da set a una lunga serie di film e che nel 2019 sarà anche capitale della cultura. Una meta ideale per Pasqua, ma non solo. Matera ha fascino in ogni momento dell’anno. Numerosi registi hanno trasformato la spettacolare “città dei sassi” in una Gerusalemme cinematografica per raccontare la storia di Gesù Cristo. Da “Il Vangelo secondo Matteo” di Pier Paolo Pasolini (1964) a “King David” di Bruce Beresford (1985), da “The Passion of the Christ” di Mel Gibson (2003) a “The Nativity Story” di Catherine Hardwicke (2006), fino al kolossal di Timur Bekmambetov “Ben Hur”, girato in città proprio all’inizio del 2015. A guidarci in questo viaggio saranno anche l’Apt (Agenzia di promozione territoriale) Basilicata e la Lucana Film Commission, che hanno ideato questo tour.

Continua la lettura di Matera, la Gerusalemme cinematografica. Che viaggio da film