Archivi tag: cineturismo

San Vito Lo Capo set per un documentario Usa sul vino e la Sicilia

San Vito Lo Capo è in questi giorni ancora una volta protagonista di cinema  e tv. Sono in corso da ieri, lunedì 11 novembre, le riprese di titolo “Sicilia – Wine Destination“, che dureranno fino a sabato 16 novembre. Il documentario, per la regia di Rupert Critchley e Colin West, sarà realizzato da Wineram Productions Llc, casa di produzione americana con sede in California, e sarà distribuito sul web e anche a livello internazionale, su canali tematici tv.

Un viaggio alla scoperta del vino e delle bellezze della Sicilia. “Accogliamo sempre con grande piacere – dice l’assessore al Turismo Nino Ciulla – le richieste delle case di produzione cinematografiche o televisive  perché costituiscono una vetrina importante, ed imperdibile, di promozione del nostro territorio. Con questo documentario ci sarà anche una bella ribalta internazionale per mostrare al mondo le nostre meraviglie naturali ma anche per raccontare,  attraverso la voce dei protagonisti, storie, tradizioni, cultura e gastronomia”.

Anche Baia Santa Margherita, a Macari, è stata set di alcune scene del film “La buona onda” di Massimiliano Camaiti, prodotto da Cinema Undici, che  verrà distribuito su Netflix.

Fiction e film girati a San Vito Lo Capo, Macari e Castelluzzo

Non solo. San Vito Lo Capo è stato set ideale di produzioni per cinema e tv già negli Anni ’50, come ricorda l’Associazione degli Operatori Turistici di San Vito Lo Capo. Tra questi, “Vento del Sud” diretto da Enzo Provenzale, con una giovanissima Claudia Cardinale. Giuseppe Tornatore, invece, ha girato le prime scene di “Stanno tutti bene” nella spiaggetta di Macari dove già sei anni prima Sandro Bolchi dirigeva una bellissima Lea Massari in “La Vigna di Uve Nere”.

Registi di fama internazionale hanno fatto conoscere e apprezzare San Vito Lo Capo nel mondo per le scenografie delle loro opere come Michael Cimino “The Sicilian”. Anche la televisione ha trovato ottimi spunti per alcuni film tv “trasformando” la Tonnara di San Vito Lo Capo prima in una caserma militare in “Cefalonia” poi in covo di trafficanti ne “Il Giro di Boa”, episodio della fortunata serie de “Il Commissario Montalbano”.

Liguria da red carpet

La Liguria è indubbiamente legata al mondo della canzone ma non solo. Sono infatti diversi i film che sono stati girati in Liguria con attori  celebri sia italiani che stranieri.

Solo per citarne alcune, sono state girate in questa splendida regione sia produzioni hollywoodiane come “The Bourne identity” e “Inkheart“, sia nazionali come “Giorni e Nuvole” con Margherita Buy e Antonio Albanese.  La Liguria non è quindi seconda a nessuno come itinerari di cineturismo, che vi consigliamo di scoprire al più presto.

Inoltre, da questa estate, avrete un motivo in più per visitare la Liguria vivendo un’esperienza da vere star: potete Continua la lettura di Liguria da red carpet

Marocco da film: Marrakech-Ouarzazate-Merzouga. Tra dune, oasi e città fortificate

1Il Marocco è un’isola felice per gli appassionati di cineturismo. È dagli anni ’30 che ospita set cinematografici internazionali. Alfred Hitchcock ha girato qui L’uomo che sapeva troppo, e il paese ha ospitato anche le troupe di Lawrence d’Arabia (1962), L’ultima tentazione di Cristo (1988) di Martin Scorsese, Marrakech Express (1989) di Gabriele Salvatores, Il gladiatore (2000) e Black Hawk Down (2001) di Ridley Scott, Alexander (2004) di Olver Stone e The Bourne Ultimatum (2007) tra i tanti. Recentemente è stato girato in terre marocchine Queen of the Desert (2015) di Werner Herzog dove Nicole Kidman interpreta l’esploratrice, scrittrice, diplomatica, archeologa e agente segreto britannico Gertrude Bell.

Continua la lettura di Marocco da film: Marrakech-Ouarzazate-Merzouga. Tra dune, oasi e città fortificate

Castello di Agliè: atmosfera nobiliare e fascino da fiction

Il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo (Mibact) offre, ogni prima domenica del mese, l’ingresso gratuito in numerosi musei e aree archeologiche statali (#domenichealmuseo). Fra questi trovate anche il meraviglioso Castello di Agliè, poco distante da Torino e Ivrea.

Continua la lettura di Castello di Agliè: atmosfera nobiliare e fascino da fiction

Viaggi da film: 15 luoghi dove la realtà è meglio del cinema

Tutti conosciamo la magia della sala buia, quando le immagini sul grande schermo ci mostrano storie incredibili accompagnandoci in mondi sconosciuti, che ci rapiscono per la loro bellezza e spettacolarità. Ma chi ha detto che questi luoghi si possano ammirare solo al cinema? Il nostro pianeta è pieno di posti che tolgono il fiato, e spesso le location più belle – che siano reali o frutto di fantasia – si nascondono a poche ore di volo da casa, e aspettano solo di essere scoperte dal vivo.

Continua la lettura di Viaggi da film: 15 luoghi dove la realtà è meglio del cinema

Movie tour a Lisbona con Sostiene Pereira

Lisbona con le sue stradine, la sua atmosfera misteriosa, i suoi parchi e i giardini è una delle mete europee più romantiche e raffinate. Ma è anche una meta di cineturismo da non perdere. Molti sono infatti i film girati nella capitale del Portogallo, tra cui Sostiene Pereira (diretto da Roberto Faenza con Marcello Mastroianni, 1995), tratto dal romanzo di Antonio Tabucchi. Viaggi da Film in collaborazione con Lisbon Movie Tour vi porta alla scoperta di questa meravigliosa città. Conoscerete o riscoprirete strade, angoli, palazzi e paesaggi viste nei film,  vivendo una prospettiva unica tra realtà e finzione sulla città di Lisbona.

Continua la lettura di Movie tour a Lisbona con Sostiene Pereira

Welcome to the jungle: cineturismo con Harry Potter e non solo…

C’è una mostra interattiva davvero da non perdere dove i vostri bambini potranno provare il brivido nel vedere dal vivo il temibile Amblipigio, il ragno mortale (che poi nella realtà è innocuo) del film Harry Potter.

Ma non solo: i piccoli appassionati di cineturismo e di natura qui troveranno anche la mantide di Kung Fu Panda, potranno toccare le disgustose blatte di Men in Black ed entreranno nel regno delle farfalle, che potranno anche posarsi su di loro come succede a Bambi. Continua la lettura di Welcome to the jungle: cineturismo con Harry Potter e non solo…

Quo vado? Tutti i luoghi del nuovo film di Zalone

Titolo e locandina del nuovo film di Zalone, campione di incassi, immediatamente fanno pensare al viaggio. Checco, assolutamente determinato a mantenere il suo posto fisso ad ogni costo, con il suo film ci fa viaggiare in lungo e in largo. Molte sono infatti le location dove è stato girato Quo Vado?. Continua la lettura di Quo vado? Tutti i luoghi del nuovo film di Zalone

Cineturismo in crociera

Finalmente 5 minuti di relax… mi siedo sul divano e riesco finalmente a sfogliare il catalogo della compagnia di crociere con cui ho viaggiato lo scorso inverno, che giace da circa due mesi sul mobile dell’ingresso di casa mia.

Sfoglio un pò il catalogo e su cosa mi cade l’occhio? Ecco Continua la lettura di Cineturismo in crociera

Ad Amsterdam nei luoghi di “Colpa delle stelle”

La città di Amsterdam è stata scelta come principale location per moltissimi film di vario genere nel corso degli anni, regalandoci alcuni suoi incredibili e fantastici scorci.
La capitale dei Paesi Bassi, entrata a far parte del Patrimonio Mondiale dell’UNESCO dal 2010, viene attraversata da un vasto numero di canali, suddividendosi in circa 90 isole collegate tra loro attraverso diversi ponti. Grazie a questa sua particolare caratteristica, è conosciuta in tutto il mondo anche come la “Venezia del Nord”. Continua la lettura di Ad Amsterdam nei luoghi di “Colpa delle stelle”